ATTENZIONE: MASCHERINE DI QUALUNQUE TIPO, TUTTI I GEL DISINFETTANTI, TUTTI I PRODOTTI CONTENENTI VITAMINA C      SONO ESAURITI

Raggi solari: proteggi i tuoi occhi dalle radiazioni solari UVA e UVB

Raggi solari: proteggi i tuoi occhi dalle radiazioni solari UVA e UVB
Primavera e estate sono le stagioni in cui ci si incontra all'aria aperta, si praticano attività sportive nei parchi o semplicemente ci si gode del meritato relax nelle belle giornate di sole. Sole = Ricarica di Vitamina D.

Quanti però si dimenticano che qualsiasi attività si svolga sotto il sole non può protarsi per troppo tempo a meno che non ci sia accuratamente protetti? La prolungata esposizione al sole può infatti innescare effetti dannosi per il nostro corpo, pelle e occhi in primis. Ci sono molti modi per proteggere i nostri occhi durante l'estate, non solo dal rischio delle radiazioni UV, ma anche da altri fattori. Godetevi l'estate, ma senza compromettere la salute dei vostri occhi.

Gli occhi, il sole, il caldo e le buone abitudini: prendersi cura del proprio corpo dai piccoli gesti

1. Dormire a sufficienza. La stanchezza è la principale causa di secchezza degli occhi che porta a strofinarli inconsapevolmente, aumentando il rischio di irritazioni e di malattie oculari. Non trascurare il riposo è una buona abitudine per rigenerarsi e prendersi cura del proprio corpo, occhi compresi.

2. Bere molta acqua e mangiare cibi sani. Il cibo che mangiamo fornisce nutrienti essenziali per la nostra vista. Vitamine come la luteina e la zeaxantina sono conosciute per il loro supporto contro la formazione della cataratta (l’opacizzazione della lente del cristallino) e la degenerazione muscolare insieme alle vitamine C, E, e allo zinco.

Inoltre, durante la stagione estiva, c'è più probabilità di disidratarsi a causa del caldo, rendendo la produzione di lacrime più difficile con conseguente secchezza e problemi alla vista. Il consumo abbondante giornaliero di acqua può prevenire le conseguenze della disidratazione e fornire la quantità sufficiente di liquidi per il normale funzionamento oculare.

Proteggi gli occhi dei bambini dai danni del sole
3. Proteggere gli occhi dei bambini. Tutti i bambini amano giocare all'aria aperta e trascorrere del tempo fuori casa sicuramente anche sotto al sole. Mentre sono ancora giovani è meglio fornirgli loro una protezione per gli occhi onde evitare lesioni oculari.
Inoltre, in base all'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), le radiazioni UV si verificano quasi l'80% della vita di un individuo prima del 18° anno di età. Per evitare inutili conseguenze causate dai raggi UV, applicate regolarmente una protezione solare sul viso del bambino e fategli indossare un cappello con la visiera. Se tollerati anche dai più piccoli, gli occhiali da sole rimangono una delle soluzioni più efficaci per la protezione degli occhi.
Nei bambini il cristallino non si è ancora completamente sviluppato ed è quindi fondamentale adottare precauzioni. Per i neonati e i bambini in tenera età è importantissimo ricordarsi che non dovrebbero mai essere direttamente esposti al sole.

4. Lavarsi le mani ed evitare di strofinarsi gli occhi. Secondo gli studi, il modo migliore per evitare la diffusione di malattie trasmissibili consiste nel lavarsi le mani regolarmente. Lavandosi le mani regolarmente, si riduce al minimo la tendenza a contrarre una malattia oculare come la congiuntivite. La congiuntivite si verifica di solito quando si tocca qualcosa che qualcun altro ha toccato dopo aver strofinato gli occhi.

Le persone che sono appena state sottoposte a chirurgia oculare, come la chirurgia della cataratta o la chirurgia del glaucoma sono più inclini alle infezioni. Quindi, per misure di sicurezza, è consigliabile lavare accuratamente le mani prima di applicare qualsiasi trattamento per gli occhi il più possibile, non strofinare gli occhi. Inoltre, per evitare la diffusione della congiuntivite, nel caso l'aveste contratta, lavatevi le mani dopo aver messo unguenti o collirio.

5. Utilizzare le gocce per gli occhi. Se avete la sensazione che l'occhio sia asciutto e doloroso, utilizzate delle gocce di collirio per dare sollievo. Il dolore negli occhi è spesso avvertito da coloro che si stanno riprendendo da interventi chirurgici oculistici. D'altra parte, le gocce oculari sono essenziali anche per coloro che soffrono di allergie, ma è sempre meglio consultare un oculista per discutere il modo corretto di trattare l'occhio interessato, perché gli occhi secchi sono a volte l'indice di altri problemi più gravi.

  1. HYLO GEL COLLIRIO LUBRIF 10ML
    HYLO GEL COLLIRIO LUBRIF 10ML
    Rating:
    0%
    Prezzo pieno: 22,80 € Prezzo Eurofarmacia 20,44 €
  2. LACRISOL COLL FL 10ML 50+4,5MG
    LACRISOL COLL FL 10ML 50+4,5MG
    Rating:
    0%
    Prezzo pieno: 7,50 € Prezzo Eurofarmacia 6,22 €

Proteggi i tuoi occhi dai danni del sole, soprattutto d'estate

La nostra vista merita protezione e molti di noi la mettono a repentaglio non proteggendola adeguatamente durante l'esposizione al sole in particolare durante le vacanze estive. La luce UV non solo causa il cancro alla pelle, ma può anche portare a gravi malattie degli occhi. La mancanza di un'adeguata protezione porta a malattie come la degenerazione maculare e la cataratta.

A rischio non solo chi si reca nelle località di mare, anche i climi più freddi possono essere rischiosi! La cecità da neve è una condizione causata dall'esposizione alla luce riflessa dalla neve, la cornea si brucia e la vista viene compromessa.
Non importa dove andrai in vacanza, proteggere gli occhi dai danni del sole è importante.

Ecco alcuni suggerimenti per preservare la salute dei vostri occhi!
  1. Indossate gli occhiali da sole (con protezione UV) e cappelli a coste larghe. Gli occhiali da sole sono essenziali per proteggere i nostri occhi dagli effetti dannosi del sole.
  2. Non dimenticate gli occhiali da sole a casa anche quando è nuvoloso. I raggi U.V. penetrano nelle nubi; questo è il motivo per cui siamo comunque esposti ai raggi UVA nonostante la giornata nebbiosa!
  3. Non fissate il sole! La radiazione solare danneggia la retina dell'occhio
  4. "UUUUh guarda! Sono bellissimi! Proprio come gli originali ma costano moooolto meno!!" Anche se sembrano uguali agli occhiali da sole che vende l'ottico, gli occhiali a 5 euro NON sono validi e non proteggono i tuoi occhi. Pensate all'occhiale da sole prima come oggetto indispensabile per la protezione dei vostri occhi e poi come accessorio di moda e stile!
  5. La quantità di radiazioni solari varia con la posizione e l'altitudine: in alta montagna, al mare, o al lago la quantità di riflessi della luce è molto più elevata e quindi dannosa.


Per fornire una protezione adeguata agli occhi, le lenti utilizzate negli occhiali da sole sono molto importanti. Vengono utilizzati diversi tipi di lenti a seconda delle esigenze, ma delle buone lenti devono bloccare almeno il 90% dei raggi UVA e il 95% dei raggi UVB.

L'occhiale da sole è un dispositivo di protezione

L'occhiale da sole è un dispositivo di protezione

Forse non tutti ne sono al corrente ma, gli occhiali da sole sono a tutti gli effetti dispositivi di protezione. Sono definiti così dal D.Lgs. 475/1992 e dal D.L. 10/1997, che recepiscono le normative europee, confluite negli anni nella norma UNI EN 1836:2006+2007.
Secondo la normativa ad ogni occhiale devono essere allegate le seguenti informazioni:
  • identificazione del fabbricante o distributore
  • categoria dei filtri impiegati
  • numero ed anno della normativa a cui fare riferimento
  • avvertenza in forma scritta o di simbolo per l’eventuale non idoneità alla guida.


Tutto ciò è riportato nella “Nota informativa del fabbricante” che ogni occhiale deve avere allegata. A queste potete trovare utili informazioni circa la modalità di utilizzo dell’occhiale, informazioni generiche, avvertenze, informazioni sulla pulizia e sulla manutenzione dell’occhiale e delle lenti, modalità di conservazione corretta.

7 consigli per proteggere la vostra vista, scegliendo l'occhiale da sole per i tuoi occhi

  • 100% di protezione dai raggi UVA e UVB
    Le radiazioni ultraviolette UV sono la causa della maggior parte dei problemi oculari. Questo accade quando non si prendono le precauzioni necessarie, a partire dalla scelta dell'occhiale da sole durante l'acquisto. Il sole può danneggiare gli occhi in molti modi, cataratte, tumori e occhi sanguigni.
    Un consiglio: acquistate solo occhiali da sole con etichette che segnalino la protezione UV400 o 100% di protezione UV. Si raccomanda in genere di usare filtri di qualità CE3 o CE4.
  • Lenti Polarizzate
    Bisogna essere consapevoli che anche il riverbero dei raggi solari è dannoso e va evitato. Utilizzate a questo proposito occhiali da sole polarizzati, soprattutto in caso di superfici abbaglianti.
    Esistono quattro tipi di riverbero: distraente, fastidioso, invalidante, accecante; e per ognuno è bene adottare adeguate misure protettive, come gli occhiali da sole certificati e con sistema antiriflesso. La normativa suddivide gli occhiali in 5 categorie a seconda del livello di riduzione di luminosità, crescente da 0 a 4. Il loro utilizzo può essere diverso a seconda delle condizioni ambientali: maggiore è il potere di riduzione della luminosità, più è congruo il loro utilizzo in situazioni di forte luminosità. Che voi stiate facendo surf, siate in barca o a pesca, pratichiate snowboard, sci o state guidando in una giornata di sole, assicuratevi di avere indosso un occhiale "polarizzato".

    A proposito di...Le lenti polarizzate
    Indicate per tutti gli amanti degli sport outdoor. Le lenti polarizzate eliminano i raggi dovuti al riflesso dalla superficie piana o di quella a specchio, riducendo notevolmente l'abbagliamento. Quando ci si diletta in sci, golf, guida, e così via queste lenti possono vermanete fare la differenza proteggendo e affaticando meno i nostri occhi.
    Dai raggi UVB e UVA nocivi del sole qualsiasi vetro deve fornire protezione. I vostri occhi sono esposti al sole diretto quando si pratica uno sport all'aperto. Assicuratevi quindi che nelle vostre lenti sia presente un adeguato rivestimento UV.
  • Modelli a mascherina o oversize
    Le mode cambiano è vero, ma non sottovalutate modelli che ciclicamente tornano in auge: a mascherina e, per le donne, gli oversize. Questi modelli, a differenza di quelli più basic, garantiscono una maggiore protezione dai raggi UV proprio perché avvolgono il viso, mascherando i raggi anche ai lati.
  • Policarbonato
    La resistenza alla frantumazione è fondamentale per prevenire possibili traumi agli occhi se colpiti inavvertitamente. Per evitare dalle lievi irritazioni dell'occhio alle abrasioni corneali, assicuratevi che i materiali delle lenti siano resistenti all'urto, includendo nella loro composizione policarbonato e Trivex.
  • Economici?No grazie
    Il prezzo non dev'essere l'elemento discriminatorio della vostra scelta. Raramente la qualità è economica, per cui preventivate una spesa congrua per l’acquisto di ottimi occhiali da sole. La protezione dai raggi UV non può essere soggetta al prezzo. Durante l'acquisto seguite il consiglio del primo punto: scegliete degli occhiali da sole in cui sia indicata la protezione UV400 o 100% UV.
  • No alla guida sotto al sole prolungata
    Lunghe ore alla guida nelle giornata di sole possono provocare danni irreversibili agli occhi. La luce del sole può essere fastidiosa alla vista, soprattutto quando si è alla guida. Guidare con le lenti riduce notevolmente lo stress e la fatica agli occhi, oltre all'effettiva protezione dai raggi solari. I vetri delle auto aiutano a rifrangere i raggi ma non schermano dagli ultravioletti!
  • Le lenti colorate non schermano di più
    Gli occhiali da sole con le lenti colorante sono una scelta estetica o per chi può aver bisogno di una visuale più 'chiara'. Non c'è alcun legame tra il colore della lente e la qualità, il grado della protezione UV. Gli occhiali colorati migliorano solo il contrasto.
    Ricordatevi che alcune colorazioni sono più adatte per determinate condizioni esterne. Le lenti grigie e verdi sono ideali per la guida e per le attività all'aria aperta di tutti i giorni. Le lenti marroni o ambrate aiutano a valutare meglio le distanze, quindi sono ideali per il golf, il tennis o la nautica. Il giallo offre la massima nitidezza in condizioni di scarsa illuminazione, come lo sci o la mountain bike, mentre il rosa o il rosso forniscono contrasto con gli sfondi blu e verdi, quindi sono ideali per gli sport acquatici.

I danni agli occhi causati dai raggi UV

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), nove sono le malattie strettamente legate all’esposizione ai raggi UV:

Occhi
  • carcinoma squamoso della cornea o della congiuntiva, raro tumore oculare
  • cataratta corticale, degenerazione del cristallino, che diventa sempre più opaco fino a compromettere la vista e che, in certi casi, può portare anche alla cecità
  • pterigio, inspessimento della congiuntiva che porta a opacizzazione della cornea o a una limitazione dei movimenti oculari
Pelle
  • melanoma cutaneo, tumore maligno dei melanociti, cellule della pelle che producono il pigmento cutaneo (melanina)
  • carcinoma squamoso della pelle, tumore maligno della pelle che, rispetto al melanoma, ha un’evoluzione più lenta ed è associato ad una minore mortalità
  • cheratosi, malattie croniche della pelle che in rare occasioni possono generare lesioni pretumorali
  • scottature
  • riattivazione dell’herpes labiale, a causa dell’immunosoppressione indotta dall’eccesso di UV
Da questa lista possiamo notare che, mentre le patologie cutanee possono essere evitate utilizzando la crema solare per il corpo con protezione UV, per proteggere i nostri occhi dal carcinoma della cornea, dalla cataratta o da irritazioni della congiuntiva dobbiamo necessariamente ricorrere a dei buoni occhiali da sole.

L'aiuto complementare.
Utilizzare colliri lubrificanti e rinfrescanti durante il periodo estivo, soprattutto se ci si espone al sole, è sicuramente un valido aiuto per mantenere il film lacrimale intatto. Se quest'ultimo si secca la superficie interna della palpebra sfrega sulla parte interna dell'occhio graffiando la superficie e provocando infiammazioni con bruciori e rossore degli occhi.

Sicuramente se avete letto con attenzione questo articolo avrete un'idea più chiara e completa di quello che dovete fare per salvaguardare la vostra vista. Assicuratevi di scegliere con cura le lenti dei vostri occhiali per una protezione completa contro i raggi ultravioletti, i vostri occhi e la vista sono più preziosi di qualsiasi moda.